ASTREL WDG

Insetticida biologico, a base di Bacillus thuringiensis subsp. Kurstaki, attivo contro le larve di lepidotteri.
Lo smaltimento delle scorte di prodotto per uso non professionale è consentito fino al 30/06/2023

Caratteristiche

numero di registrazione: 16569 (16/02/2016)

classificazione CLP:
  • NESSUN PITTOGRAMMA

formulazione: GRANULI IDRODISPERSIBILI

Composizione
  • Bacillus thuringiensis kurstaki - ABTS 351 54% (= 0g/L)
Registrazioni
Accordion content goes here.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Eulia (Argyrotaenia pulchellana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-2 trattamenti all'anno (per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua piramidea (Amphipyra pyramidea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-2 trattamenti all'anno (per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Tignola della Zagara (Prays citri)
    Dose su ettaro:600-800 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-80 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicato, effettuando al massimo 1-3 con un intervallo fra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Anarsia (Anarsia lineatella)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 3-10 trattamenti all'anno (2-5 per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Cacecia dei frutti (Archips podanus)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 3-10 trattamenti all'anno (2-5 per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Cacecia dei germogli (Archips rosanus)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 3-10 trattamenti all'anno (2-5 per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Cheimatobia (Operophthera brumata)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 3-10 trattamenti all'anno (2-5 per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Cidia o tignola orientale (Cydia molesta)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 3-10 trattamenti all'anno (2-5 per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Eulia (Argyrotaenia pulchellana)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 3-10 trattamenti all'anno (2-5 per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Pandemis (Pandemis cerasana)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 3-10 trattamenti all'anno (2-5 per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Recurvaria (Recurvaria nanella)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 3-10 trattamenti all'anno (2-5 per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Infantria americana (Hyphantria cunea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tignola della Bietola (Scrobipalpa ocellatella, Phthorimaea ocellatella, Gnorimoschema ocellatella, Lita ocellatella)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Infantria americana (Hyphantria cunea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tignola della Bietola (Scrobipalpa ocellatella, Phthorimaea ocellatella, Gnorimoschema ocellatella, Lita ocellatella)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Infantria americana (Hyphantria cunea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tignola della Bietola (Scrobipalpa ocellatella, Phthorimaea ocellatella, Gnorimoschema ocellatella, Lita ocellatella)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Depressaria del Carciofo (Depressaria erinaceella)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Ibernia o falena defogliatrice dei Fruttiferi (Erannis defoliaria, Hybernia defoliaria)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Infantria americana (Hyphantria cunea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue del Carciofo (Gortyna xanthenes, Gortyna flavago)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide defogliatrice (Phlyctaenia ferrugalis, Udea ferrugalis, Pionea ferrugalis)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortrice verde delle Querce (Tortrix viridana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortricide delle Querce (Tortrix viridiana - T. loeflingiana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Vanessa del Cardo e del Carciofo (Cynthia cardui)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Ibernia o falena defogliatrice dei Fruttiferi (Erannis defoliaria, Hybernia defoliaria)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Infantria americana (Hyphantria cunea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue del Carciofo (Gortyna xanthenes, Gortyna flavago)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide defogliatrice (Phlyctaenia ferrugalis, Udea ferrugalis, Pionea ferrugalis)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortrice verde delle Querce (Tortrix viridana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortricide delle Querce (Tortrix viridiana - T. loeflingiana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Vanessa del Cardo e del Carciofo (Cynthia cardui)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Cavolaia (Pieris brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide del Cavolo (Evergestis forficalis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tignola delle Crucifere (Plutella xylostella)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Cavolaia (Pieris brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide del Cavolo (Evergestis forficalis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tignola delle Crucifere (Plutella xylostella)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Cavolaia (Pieris brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide del Cavolo (Evergestis forficalis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tignola delle Crucifere (Plutella xylostella)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Cavolaia (Pieris brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide del Cavolo (Evergestis forficalis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tignola delle Crucifere (Plutella xylostella)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Cavolaia (Pieris brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide del Cavolo (Evergestis forficalis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tignola delle Crucifere (Plutella xylostella)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Cavolaia (Pieris brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide del Cavolo (Evergestis forficalis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tignola delle Crucifere (Plutella xylostella)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Cavolaia (Pieris brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide del Cavolo (Evergestis forficalis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tignola delle Crucifere (Plutella xylostella)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Cavolaia (Pieris brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide del Cavolo (Evergestis forficalis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tignola delle Crucifere (Plutella xylostella)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Cavolaia (Pieris brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide del Cavolo (Evergestis forficalis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tignola delle Crucifere (Plutella xylostella)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Cavolaia (Pieris brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide del Cavolo (Evergestis forficalis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tignola delle Crucifere (Plutella xylostella)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottuide (Chrysodeixis chalcites)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide asiatica (Ostrinia furnacalis)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Cacecia dei frutti (Archips podanus)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 3-10 trattamenti all'anno (2-5 per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Cacecia dei germogli (Archips rosanus)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 3-10 trattamenti all'anno (2-5 per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Cheimatobia (Operophthera brumata)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 3-10 trattamenti all'anno (2-5 per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Cidia o tignola orientale (Cydia molesta)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 3-10 trattamenti all'anno (2-5 per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Eulia (Argyrotaenia pulchellana)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 3-10 trattamenti all'anno (2-5 per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Recurvaria (Recurvaria nanella)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 3-10 trattamenti all'anno (2-5 per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tignola dei fiori (Argyresthia pruniella,Argyresthia ephippella)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 3-10 trattamenti all'anno (2-5 per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Cavolaia (Pieris brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide del Cavolo (Evergestis forficalis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tignola delle Crucifere (Plutella xylostella)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Falena angolosa (Pasiphila rectangulata, Chloroclystis rectangulata, Eupithecia rectangulata)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Infantria americana (Hyphantria cunea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide del Mais (Ostrinia nubilalis)
    Dose su ettaro:550-600 g/Ha
    Dose su ettolitro:90-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortrice verde delle Querce (Tortrix viridana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortricide delle Querce (Tortrix viridiana - T. loeflingiana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Falena angolosa (Pasiphila rectangulata, Chloroclystis rectangulata, Eupithecia rectangulata)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Infantria americana (Hyphantria cunea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide del Mais (Ostrinia nubilalis)
    Dose su ettaro:550-600 g/Ha
    Dose su ettolitro:90-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortrice verde delle Querce (Tortrix viridana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortricide delle Querce (Tortrix viridiana - T. loeflingiana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Infantria americana (Hyphantria cunea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Ibernia o falena defogliatrice dei Fruttiferi (Erannis defoliaria, Hybernia defoliaria)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Infantria americana (Hyphantria cunea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide defogliatrice (Phlyctaenia ferrugalis, Udea ferrugalis, Pionea ferrugalis)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortrice verde delle Querce (Tortrix viridana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortricide delle Querce (Tortrix viridiana - T. loeflingiana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Ibernia o falena defogliatrice dei Fruttiferi (Erannis defoliaria, Hybernia defoliaria)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Infantria americana (Hyphantria cunea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide defogliatrice (Phlyctaenia ferrugalis, Udea ferrugalis, Pionea ferrugalis)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortrice verde delle Querce (Tortrix viridana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortricide delle Querce (Tortrix viridiana - T. loeflingiana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Ibernia o falena defogliatrice dei Fruttiferi (Erannis defoliaria, Hybernia defoliaria)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua fogliare del Pisello (Polia pisi, Mamestra pisi)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide defogliatrice (Phlyctaenia ferrugalis, Udea ferrugalis, Pionea ferrugalis)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortrice verde delle Querce (Tortrix viridana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortricide delle Querce (Tortrix viridiana - T. loeflingiana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Ibernia o falena defogliatrice dei Fruttiferi (Erannis defoliaria, Hybernia defoliaria)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua fogliare del Pisello (Polia pisi, Mamestra pisi)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide defogliatrice (Phlyctaenia ferrugalis, Udea ferrugalis, Pionea ferrugalis)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortrice verde delle Querce (Tortrix viridana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortricide delle Querce (Tortrix viridiana - T. loeflingiana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottuide (Chrysodeixis chalcites)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide asiatica (Ostrinia furnacalis)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide delle Leguminose (Etiella zinckenella)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Ibernia o falena defogliatrice dei Fruttiferi (Erannis defoliaria, Hybernia defoliaria)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Infantria americana (Hyphantria cunea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide defogliatrice (Phlyctaenia ferrugalis, Udea ferrugalis, Pionea ferrugalis)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortrice verde delle Querce (Tortrix viridana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortricide delle Querce (Tortrix viridiana - T. loeflingiana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Ibernia o falena defogliatrice dei Fruttiferi (Erannis defoliaria, Hybernia defoliaria)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Infantria americana (Hyphantria cunea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide defogliatrice (Phlyctaenia ferrugalis, Udea ferrugalis, Pionea ferrugalis)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortrice verde delle Querce (Tortrix viridana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tortricide delle Querce (Tortrix viridiana - T. loeflingiana)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Lepidotteri (Lepidotteri)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno (1-3 per generazione) ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno (1-3 per generazione) ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno (1-3 per generazione) ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottuide (Chrysodeixis chalcites)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno (1-3 per generazione) ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno (1-3 per generazione) ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Eulia (Argyrotaenia pulchellana)
    Dose su ettaro:550-600 g/Ha
    Dose su ettolitro:90-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti all'anno (per generazione) ogni 5-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Pandemis (Pandemis cerasana)
    Dose su ettaro:550-600 g/Ha
    Dose su ettolitro:90-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti all'anno (per generazione) ogni 5-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide del Mais (Ostrinia nubilalis)
    Dose su ettaro:550-600 g/Ha
    Dose su ettolitro:90-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti all'anno (per generazione) ogni 5-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Eulia (Argyrotaenia pulchellana)
    Dose su ettaro:550-600 g/Ha
    Dose su ettolitro:90-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti all'anno (per generazione) ogni 5-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Pandemis (Pandemis cerasana)
    Dose su ettaro:550-600 g/Ha
    Dose su ettolitro:90-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti all'anno (per generazione) ogni 5-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide del Mais (Ostrinia nubilalis)
    Dose su ettaro:550-600 g/Ha
    Dose su ettolitro:90-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti all'anno (per generazione) ogni 5-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Infantria americana (Hyphantria cunea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti (per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 3-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Infantria americana (Hyphantria cunea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-6 trattamenti all'anno (1-3 per generazione) ogni 5-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide del Mais (Ostrinia nubilalis)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-6 trattamenti all'anno (1-3 per generazione) ogni 5-7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Fillominatrice del pomodoro (Tuta absoluta)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottuide (Chrysodeixis chalcites)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide asiatica (Ostrinia furnacalis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Fillominatrice del pomodoro (Tuta absoluta)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottuide (Chrysodeixis chalcites)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide asiatica (Ostrinia furnacalis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Infantria americana (Hyphantria cunea)
    Dose su ettaro:600-800 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-80 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti all'anno ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Tignola dell'Olivo (Prays oleae)
    Dose su ettaro:600-800 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-80 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti all'anno ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Lepidotteri (Lepidotteri)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno (1-3 per generazione) ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno (1-3 per generazione) ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno (1-3 per generazione) ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottuide (Chrysodeixis chalcites)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno (1-3 per generazione) ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno (1-3 per generazione) ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Fillominatrice del pomodoro (Tuta absoluta)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottuide (Chrysodeixis chalcites)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide asiatica (Ostrinia furnacalis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:50-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Depressaria del Carciofo (Depressaria erinaceella)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:50-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Fillominatrice del pomodoro (Tuta absoluta)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:50-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:50-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:50-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:50-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:50-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:50-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:50-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:50-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottuide (Chrysodeixis chalcites)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:50-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide asiatica (Ostrinia furnacalis)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:50-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide del Cavolo (Evergestis forficalis)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:50-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:50-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:50-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti all'anno, 1-3 per generazione ogni 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Ftorimea (Phthorimaea operculella)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti all'anno (per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Infantria americana (Hyphantria cunea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti all'anno (per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Ftorimea (Phthorimaea operculella)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti all'anno (per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Infantria americana (Hyphantria cunea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-3 trattamenti all'anno (per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Fillominatrice del pomodoro (Tuta absoluta)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottuide (Chrysodeixis chalcites)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide asiatica (Ostrinia furnacalis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Fillominatrice del pomodoro (Tuta absoluta)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottuide (Chrysodeixis chalcites)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide asiatica (Ostrinia furnacalis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Anarsia (Anarsia lineatella)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 3-10 trattamenti all'anno (2-5 per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Cidia o tignola orientale (Cydia molesta)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 3-10 trattamenti all'anno (2-5 per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Orgia (Orgyia antiqua)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:60-100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 3-10 trattamenti all'anno (2-5 per generazione) ogni 3-16 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Cacecia dei frutti (Archips podanus)
    Dose su ettaro:500-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicato, effettuando al massimo 3-8 trattamenti con un intervallo fra i trattamenti di 6 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Carpocapsa (Cydia pomonella)
    Dose su ettaro:500-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicato, effettuando al massimo 3-8 trattamenti con un intervallo fra i trattamenti di 6 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Cidia o tignola orientale (Cydia molesta)
    Dose su ettaro:500-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicato, effettuando al massimo 3-8 trattamenti con un intervallo fra i trattamenti di 6 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Eulia (Argyrotaenia pulchellana)
    Dose su ettaro:500-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicato, effettuando al massimo 3-8 trattamenti con un intervallo fra i trattamenti di 6 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Orgia (Orgyia antiqua)
    Dose su ettaro:500-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicato, effettuando al massimo 3-8 trattamenti con un intervallo fra i trattamenti di 6 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Pandemis (Pandemis cerasana)
    Dose su ettaro:500-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:100 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicato, effettuando al massimo 3-8 trattamenti con un intervallo fra i trattamenti di 6 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Fillominatrice del pomodoro (Tuta absoluta)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottuide (Chrysodeixis chalcites)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide asiatica (Ostrinia furnacalis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Fillominatrice del pomodoro (Tuta absoluta)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottuide (Chrysodeixis chalcites)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide asiatica (Ostrinia furnacalis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:500-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi di 500-1000 g/ha per impieghi in serra e di 750-1000 g/ha per impieghi in pieno campo (corrispondenti entrambi a 100-200 g/hl) ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Rapaiola (Pieris rapae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Nottua delle Graminacee (Mythimna unipuncta)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-2 trattamenti all'anno ogni 10 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Piralide del Riso (Chilo suppressalis)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-2 trattamenti all'anno ogni 10 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-2 trattamenti all'anno ogni 10 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1500 g/Ha
    Dose su ettolitro:200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-2 trattamenti all'anno ogni 10 giorni. Effettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla (Heliothis (=Helicoverpa) armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Heliothris armigera)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua ni o falso misurino (Trichoplusia ni, Autographa brassicae, Phytometra brassicae)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue terricole (Scotia ipsilon - Scotia segetum)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera (Spodoptera littoralis)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Spodoptera esigua (Spodoptera exigua)
    Dose su ettaro:750-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-200 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed il volume indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) all'anno, con un intervallo tra i trattamenti di 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova. Mantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso. Applicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera. Utilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione. Le dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Agrotis (Agrotis segetum)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Bruco tagliatore (Agrotis ipsilon)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Ibernia o falena defogliatrice dei Fruttiferi (Erannis defoliaria, Hybernia defoliaria)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Infantria americana (Hyphantria cunea)
    Dose su ettaro:600-1000 g/Ha
    Dose su ettolitro:100-165 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del Cavolo (Mamestra brassicae, Barathra brassicae, Hypobarathra unicolor, Noctua albidilinea, Phalaena omicron)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Mamestra brassicae - M. oleracea)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua fogliare del Pisello (Polia pisi, Mamestra pisi)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua gamma (Autographa gamma)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua olearia (Lacanobia oleracea, Mamestra oleracea, Diataraxia oleracea, Polia oleracea)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottua segmentata (Agrostis segetum)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea, impiegare un volume 'acqua sufficiente ad assicurare una copertura uniforme della vegetazione.rnLe dosi e concentrazioni maggiori sono necessarie in presenza di elevate infestazione o con larve di diversa età.
  • Nottue defogliatrici (Mamestra brassicae - Autographa gamma - Laphygma exigua)
    Dose su ettaro:450-500 g/Ha
    Dose su ettolitro:75-85 g/hl

    Intervallo di sicurezza: 2 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo le dosi ed i volumi indicati, effettuando al massimo 1-8 trattamenti (1-3 per generazione) ogni 7 giorni.rnEffettuare il trattamento alla comparsa delle prime larve quando è maggiore l'attività trofica fino al termine della schiusura delle uova.rnMantenere l'intervallo di applicazione più breve con forte crescita vegetativa e sviluppo della pianta al fine di assicurare una completa copertura della nuova vegetazione. Applicare la soluzione su vegetazione asciutta e non eseguire il trattamento se prevista pioggia in un intervallo di tempo di 6 ore dall'inizio dello stesso.rnApplicare il preparato nelle ore più fresche della giornata, preferibilmente verso sera.rnUtilizzare attrezzature che, munite di pompe a volume, distribuiscano volumi medio alti d'acqua. La dimensione delle gocce deve essere fine e omogenea