NABUCCO

Fungicida.

Caratteristiche

numero di registrazione: 17317 (22/10/2018)

classificazione CLP:
  • GHS09-A

formulazione: SOSPENSIONE CONCENTRATA

Composizione
  • Metrafenone 42.37% (= 500g/L)
Registrazioni
Accordion content goes here.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Oidio dell'Aster e della Cineraria (Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria))
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
  • Oidio delle Cucurbitacee (Erysiphe cichoracearum, Sphaerotheca fuliginea, Podosphaera xanthii)
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
  • Oidio o mal bianco (Golovinomyces cichoracearum, Erysiphe cichoracearum, Oidium tabaci, Erysiphe cichoracearum f. sp. cichorii, Oidium asteris-punicei)
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Oidio dell'Aster e della Cineraria (Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria))
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
  • Oidio delle Cucurbitacee (Erysiphe cichoracearum, Sphaerotheca fuliginea, Podosphaera xanthii)
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
  • Oidio o mal bianco (Golovinomyces cichoracearum, Erysiphe cichoracearum, Oidium tabaci, Erysiphe cichoracearum f. sp. cichorii, Oidium asteris-punicei)
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Oidio dell'Aster e della Cineraria (Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria))
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
  • Oidio delle Cucurbitacee (Erysiphe cichoracearum, Sphaerotheca fuliginea, Podosphaera xanthii)
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
  • Oidio o mal bianco (Golovinomyces cichoracearum, Erysiphe cichoracearum, Oidium tabaci, Erysiphe cichoracearum f. sp. cichorii, Oidium asteris-punicei)
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Oidio dell'Aster e della Cineraria (Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria))
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
  • Oidio delle Cucurbitacee (Erysiphe cichoracearum, Sphaerotheca fuliginea, Podosphaera xanthii)
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
  • Oidio o mal bianco (Golovinomyces cichoracearum, Erysiphe cichoracearum, Oidium tabaci, Erysiphe cichoracearum f. sp. cichorii, Oidium asteris-punicei)
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Oidio (Oidio)
    Dose su ettaro:0,25-0,75 l/Ha
    Dose su ettolitro:25-75 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-12 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Tela di ragno (Cladobotryum dendroides)
    Dose su ettaro:10 l/Ha
    Altra dose:1 ml/mq

    Intervallo di sicurezza: 10 gg Note: Applicare il prodotto sulla superficie del terreno - utilizzato per coprire i substrati di coltura dei funghi - prima dell'inizio della prima fruttificazione, entro 2-4 giorni dopo la copertura del composto. Si consiglia l'uso di 150 ml di soluzione per mq. Numero massimo di trattamenti all'anno 1. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Oidio delle Solanacee (Leveillula taurica) (Leveillula taurica)
    Dose su ettaro:0,3 l/Ha
    Dose su ettolitro:30 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Oidio dell'Aster e della Cineraria (Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria))
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
  • Oidio delle Cucurbitacee (Erysiphe cichoracearum, Sphaerotheca fuliginea, Podosphaera xanthii)
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
  • Oidio o mal bianco (Golovinomyces cichoracearum, Erysiphe cichoracearum, Oidium tabaci, Erysiphe cichoracearum f. sp. cichorii, Oidium asteris-punicei)
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Oidio dell'Aster e della Cineraria (Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria))
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
  • Oidio delle Cucurbitacee (Erysiphe cichoracearum, Sphaerotheca fuliginea, Podosphaera xanthii)
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
  • Oidio o mal bianco (Golovinomyces cichoracearum, Erysiphe cichoracearum, Oidium tabaci, Erysiphe cichoracearum f. sp. cichorii, Oidium asteris-punicei)
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Oidio (Oidio)
    Dose su ettaro:0,25-0,75 l/Ha
    Dose su ettolitro:25-75 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: non necessario gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-12 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Oidio delle Solanacee (Leveillula taurica) (Leveillula taurica)
    Dose su ettaro:0,3 l/Ha
    Dose su ettolitro:30 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Oidio delle Solanacee (Leveillula taurica) (Leveillula taurica)
    Dose su ettaro:0,3 l/Ha
    Dose su ettolitro:30 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Oidio delle Solanacee (Leveillula taurica) (Leveillula taurica)
    Dose su ettaro:0,3 l/Ha
    Dose su ettolitro:30 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Oidio della Vite (Uncinula necator, Oidium tuckeri)
    Dose su ettaro:0,2-0,25 l/Ha
    Dose su ettolitro:20-25 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 28 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 8-12 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 3. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Oidio della Vite (Uncinula necator, Oidium tuckeri)
    Dose su ettaro:0,2-0,25 l/Ha
    Dose su ettolitro:20-25 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 28 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 8-12 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 3. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Oidio della Vite (Uncinula necator, Oidium tuckeri)
    Dose su ettaro:0,2-0,25 l/Ha
    Dose su ettolitro:20-25 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 28 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 8-12 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 3. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Oidio dell'Aster e della Cineraria (Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria))
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
  • Oidio delle Cucurbitacee (Erysiphe cichoracearum, Sphaerotheca fuliginea, Podosphaera xanthii)
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
  • Oidio o mal bianco (Golovinomyces cichoracearum, Erysiphe cichoracearum, Oidium tabaci, Erysiphe cichoracearum f. sp. cichorii, Oidium asteris-punicei)
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Oidio dell'Aster e della Cineraria (Erysiphe cichoracearum (Oidio dell'Aster e della Cineraria))
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
  • Oidio delle Cucurbitacee (Erysiphe cichoracearum, Sphaerotheca fuliginea, Podosphaera xanthii)
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
  • Oidio o mal bianco (Golovinomyces cichoracearum, Erysiphe cichoracearum, Oidium tabaci, Erysiphe cichoracearum f. sp. cichorii, Oidium asteris-punicei)
    Dose su ettaro:0,2 l/Ha
    Dose su ettolitro:20 ml/hl

    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Impiegare il prodotto alla dose indicata con un intervallo tra i trattamenti di 7-10 giorni. Numero massimo di trattamenti all'anno 2. Impiegare volumi di soluzione che consentano una completa ed omogenea bagnatura, evitando lo sgocciolamento della vegetazione: si consiglia l'uso di 10 ettolitri di soluzione per ettaro. Si consiglia di usare il prodotto nei periodi critici di sviluppo della malattia. Il prodotto va applicato preventivamente. Si consiglia l'impiego del prodotto nell'ambito di un programma di trattamenti che preveda la rotazione di sostanze caratterizzate da un diverso meccanismo di azione.
altri agrofarmaci
chiedi più informazioni

Scopri il catalogo 2023

Scarica il catalogo

credits - Moga Studio

starchevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram