TELONE II 2024 A

Nematocida - Fumigante del suolo.Uso consentito in pieno campo su terreno destinato alle colture di carota, pomodoro, fragola in produzione, fragola vivaio, lattughe e altre insalate comprese le brassicacee e baby leaf, floreali, barbabietola da zucchero portaseme.

Caratteristiche

numero di registrazione: 18678 (01/07/2024)

classificazione CLP:
  • GHS02-A
  • GHS06-A
  • GHS08-A
  • GHS09-A
  • PERICOLO

formulazione: LIQUIDO FUMIGANTE

Composizione
  • 1,3 Dicloropropene 97% (= 1178.5g/L)
Scarica Materiali
Registrazioni
Accordion content goes here.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Anguillula o Nematode degli agrostidi (Anguina agrostis, Anguillulina agrostis)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Falso Nematode galligeno (Nacobbus aberrans sensu lato, Anguillulina aberrans)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Heterodera delle Cactacee (Heterodera cacti)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode a cisti (Heterodera trifolii)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode a cisti dei Cereali (Heterodera avenae, Heterodera major)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode cisticolo del Tabacco (Heterodera tabacum)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode del Frumento (Pratylenchus thornei)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode della Bietola (Heterodera schachtii)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode della Carota (Heterodera carotae)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode dello stelo e dei bulbi (Ditylenchus dipsaci, Anguillulina dipsaci)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode dorato o nematode giallo a cisti (Heterodera rostochiensis, Globodera rostochiensis, Heterodera schachtii rostochiensis)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno (Meloidogyne arenaria)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno del Riso (Meloidogyne graminicola)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno della Patata (Meloidogyne javanica)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno delle radici (Meloidogyne hapla)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematodi delle lesioni radicali (Pratylenchus sp.)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nemotodi del Crisantemo (Meloidogyne incognita, Heterodera daverti)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Anguillula o Nematode degli agrostidi (Anguina agrostis, Anguillulina agrostis)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Falso Nematode galligeno (Nacobbus aberrans sensu lato, Anguillulina aberrans)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Heterodera delle Cactacee (Heterodera cacti)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode a cisti (Heterodera trifolii)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode a cisti dei Cereali (Heterodera avenae, Heterodera major)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode cisticolo del Tabacco (Heterodera tabacum)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode del Frumento (Pratylenchus thornei)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode della Bietola (Heterodera schachtii)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode della Carota (Heterodera carotae)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode dello stelo e dei bulbi (Ditylenchus dipsaci, Anguillulina dipsaci)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode dorato o nematode giallo a cisti (Heterodera rostochiensis, Globodera rostochiensis, Heterodera schachtii rostochiensis)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno (Meloidogyne arenaria)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno del Riso (Meloidogyne graminicola)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno della Patata (Meloidogyne javanica)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno delle radici (Meloidogyne hapla)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematodi delle lesioni radicali (Pratylenchus sp.)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nemotodi del Crisantemo (Meloidogyne incognita, Heterodera daverti)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Anguillula o Nematode degli agrostidi (Anguina agrostis, Anguillulina agrostis)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Falso Nematode galligeno (Nacobbus aberrans sensu lato, Anguillulina aberrans)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Heterodera delle Cactacee (Heterodera cacti)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode a cisti (Heterodera trifolii)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode a cisti dei Cereali (Heterodera avenae, Heterodera major)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode cisticolo del Tabacco (Heterodera tabacum)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode del Frumento (Pratylenchus thornei)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode della Bietola (Heterodera schachtii)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode della Carota (Heterodera carotae)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode dello stelo e dei bulbi (Ditylenchus dipsaci, Anguillulina dipsaci)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode dorato o nematode giallo a cisti (Heterodera rostochiensis, Globodera rostochiensis, Heterodera schachtii rostochiensis)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno (Meloidogyne arenaria)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno del Riso (Meloidogyne graminicola)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno della Patata (Meloidogyne javanica)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno delle radici (Meloidogyne hapla)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematodi delle lesioni radicali (Pratylenchus sp.)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nemotodi del Crisantemo (Meloidogyne incognita, Heterodera daverti)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Anguillula o Nematode degli agrostidi (Anguina agrostis, Anguillulina agrostis)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Falso Nematode galligeno (Nacobbus aberrans sensu lato, Anguillulina aberrans)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Heterodera delle Cactacee (Heterodera cacti)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode a cisti (Heterodera trifolii)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode a cisti dei Cereali (Heterodera avenae, Heterodera major)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode cisticolo del Tabacco (Heterodera tabacum)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode del Frumento (Pratylenchus thornei)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode della Bietola (Heterodera schachtii)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode della Carota (Heterodera carotae)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode dello stelo e dei bulbi (Ditylenchus dipsaci, Anguillulina dipsaci)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode dorato o nematode giallo a cisti (Heterodera rostochiensis, Globodera rostochiensis, Heterodera schachtii rostochiensis)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno (Meloidogyne arenaria)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno del Riso (Meloidogyne graminicola)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno della Patata (Meloidogyne javanica)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno delle radici (Meloidogyne hapla)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematodi delle lesioni radicali (Pratylenchus sp.)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nemotodi del Crisantemo (Meloidogyne incognita, Heterodera daverti)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Anguillula o Nematode degli agrostidi (Anguina agrostis, Anguillulina agrostis)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Falso Nematode galligeno (Nacobbus aberrans sensu lato, Anguillulina aberrans)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Heterodera delle Cactacee (Heterodera cacti)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode a cisti (Heterodera trifolii)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode a cisti dei Cereali (Heterodera avenae, Heterodera major)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode cisticolo del Tabacco (Heterodera tabacum)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode del Frumento (Pratylenchus thornei)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode della Bietola (Heterodera schachtii)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode della Carota (Heterodera carotae)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode dello stelo e dei bulbi (Ditylenchus dipsaci, Anguillulina dipsaci)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode dorato o nematode giallo a cisti (Heterodera rostochiensis, Globodera rostochiensis, Heterodera schachtii rostochiensis)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno (Meloidogyne arenaria)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno del Riso (Meloidogyne graminicola)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno della Patata (Meloidogyne javanica)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno delle radici (Meloidogyne hapla)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematodi delle lesioni radicali (Pratylenchus sp.)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nemotodi del Crisantemo (Meloidogyne incognita, Heterodera daverti)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Anguillula o Nematode degli agrostidi (Anguina agrostis, Anguillulina agrostis)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Falso Nematode galligeno (Nacobbus aberrans sensu lato, Anguillulina aberrans)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Heterodera delle Cactacee (Heterodera cacti)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode a cisti (Heterodera trifolii)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode a cisti dei Cereali (Heterodera avenae, Heterodera major)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode cisticolo del Tabacco (Heterodera tabacum)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode del Frumento (Pratylenchus thornei)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode della Bietola (Heterodera schachtii)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode della Carota (Heterodera carotae)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode dello stelo e dei bulbi (Ditylenchus dipsaci, Anguillulina dipsaci)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode dorato o nematode giallo a cisti (Heterodera rostochiensis, Globodera rostochiensis, Heterodera schachtii rostochiensis)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno (Meloidogyne arenaria)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno del Riso (Meloidogyne graminicola)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno della Patata (Meloidogyne javanica)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno delle radici (Meloidogyne hapla)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematodi delle lesioni radicali (Pratylenchus sp.)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nemotodi del Crisantemo (Meloidogyne incognita, Heterodera daverti)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Anguillula o Nematode degli agrostidi (Anguina agrostis, Anguillulina agrostis)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Falso Nematode galligeno (Nacobbus aberrans sensu lato, Anguillulina aberrans)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Heterodera delle Cactacee (Heterodera cacti)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode a cisti (Heterodera trifolii)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode a cisti dei Cereali (Heterodera avenae, Heterodera major)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode cisticolo del Tabacco (Heterodera tabacum)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode del Frumento (Pratylenchus thornei)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode della Bietola (Heterodera schachtii)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode della Carota (Heterodera carotae)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode dello stelo e dei bulbi (Ditylenchus dipsaci, Anguillulina dipsaci)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode dorato o nematode giallo a cisti (Heterodera rostochiensis, Globodera rostochiensis, Heterodera schachtii rostochiensis)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno (Meloidogyne arenaria)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno del Riso (Meloidogyne graminicola)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno della Patata (Meloidogyne javanica)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno delle radici (Meloidogyne hapla)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematodi delle lesioni radicali (Pratylenchus sp.)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nemotodi del Crisantemo (Meloidogyne incognita, Heterodera daverti)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Anguillula o Nematode degli agrostidi (Anguina agrostis, Anguillulina agrostis)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Falso Nematode galligeno (Nacobbus aberrans sensu lato, Anguillulina aberrans)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Heterodera delle Cactacee (Heterodera cacti)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode a cisti (Heterodera trifolii)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode a cisti dei Cereali (Heterodera avenae, Heterodera major)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode cisticolo del Tabacco (Heterodera tabacum)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode del Frumento (Pratylenchus thornei)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode della Bietola (Heterodera schachtii)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode della Carota (Heterodera carotae)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode dello stelo e dei bulbi (Ditylenchus dipsaci, Anguillulina dipsaci)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode dorato o nematode giallo a cisti (Heterodera rostochiensis, Globodera rostochiensis, Heterodera schachtii rostochiensis)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno (Meloidogyne arenaria)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno del Riso (Meloidogyne graminicola)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno della Patata (Meloidogyne javanica)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematode galligeno delle radici (Meloidogyne hapla)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nematodi delle lesioni radicali (Pratylenchus sp.)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
  • Nemotodi del Crisantemo (Meloidogyne incognita, Heterodera daverti)
    Dose su ettaro:140 l/Ha
    Intervallo di sicurezza: 31 gg Note: Prima di applicare il prodotto effettuare un’analisi nematologica su campioni di terreno da trattare. Rispettare un intervallo di 2 anni tra un trattamento e l’altro sullo stesso appezzamento. Rispettare la dose massima di 140 l/ha. Per prevenire le eventuali perdite del fumigante e per assicurarsi che una efficace concentrazione di prodotto rimanga nel terreno per un periodo più prolungato, si deve applicare il prodotto tramite macchina fumigatrice e procedere alla sigillatura del terreno tramite rullatura immediatamente dopo l’applicazione o, in alternativa, si raccomanda la copertura del suolo con telo pacciamante non forato, debitamente fissato al suolo per evitare il rigonfiamento dovuto alle correnti d’aria e la conseguente perdita di prodotto. Tempo di permanenza del telo: 14/21 giorni. Quando la copertura deve essere rimossa procedere prima a sollevare i margini interrati e, dopo 12-24 ore, l’intero telo di plastica. Effettuare una zappatura o una erpicatura profonda, ad una distanza di 14/21 giorni dopo il trattamento, allo scopo di liberare il terreno da vapori residui. In seguito, la semina o il trapianto devono essere eseguiti 14/21 giorni dopo l’areazione del terreno ed almeno 31 dopo il trattamento. Intervallo di sicurezza: dal momento del trattamento far trascorrere 14/21 giorni per l’eliminazione del film plastico e almeno 31 giorni per le semine o i trapianti.
altri agrofarmaci
chiedi più informazioni

Scopri il catalogo 2023

Scarica il catalogo

credits - Moga Studio

starchevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram