ZOXIUM 240 SC

Fungicida ad azione preventiva per il controllo della peronospora della vite da tavola e da vino, della patata, del pomodoro, degli ortaggi a bulbo e delle cucurbitacee.

Caratteristiche

numero di registrazione: 14062 (10/05/2012)

classificazione CLP:
  • ATTENZIONE
  • GHS09-A

formulazione: SOSPENSIONE CONCENTRATA

Composizione
  • Zoxamide 21.8% (= 240g/L)
Registrazioni
Accordion content goes here.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora della Cipolla (Peronospora destructor)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 14 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 4 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora della Bietola da foglia e da costa (Peronospora farinosa f. sp. Betae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Peronospora della Bietola da foglia e da costa (Peronospora farinosa f. sp. Betae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora della Bietola da foglia e da costa (Peronospora farinosa f. sp. Betae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Peronospora della Bietola da foglia e da costa (Peronospora farinosa f. sp. Betae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora della Bietola da foglia e da costa (Peronospora farinosa f. sp. Betae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Peronospora della Bietola da foglia e da costa (Peronospora farinosa f. sp. Betae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora delle Cucurbitacee (Pseudoperonospora cubensis)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 4 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Peronospora delle Cucurbitacee (Pseudoperonospora cubensis)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 4 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora della Cipolla (Peronospora destructor)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 14 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 4 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora delle Cucurbitacee (Pseudoperonospora cubensis)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 4 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Peronospora delle Cucurbitacee (Pseudoperonospora cubensis)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 4 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora della Cineraria e della Lattuga (Bremia lactucae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Peronospora della Cineraria e della Lattuga (Bremia lactucae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora della Cineraria e della Lattuga (Bremia lactucae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Peronospora della Cineraria e della Lattuga (Bremia lactucae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora della Cineraria e della Lattuga (Bremia lactucae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Peronospora della Cineraria e della Lattuga (Bremia lactucae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora delle Cucurbitacee (Pseudoperonospora cubensis)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 4 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Peronospora delle Cucurbitacee (Pseudoperonospora cubensis)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 4 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Alternariosi delle Solanacee (Alternaria porri f. sp. solani)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 5 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
  • Peronospora della Patata e del Pomodoro (Phytophthora infestans)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 5 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Alternariosi delle Solanacee (Alternaria porri f. sp. solani)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 5 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
  • Peronospora della Patata e del Pomodoro (Phytophthora infestans)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 5 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Alternariosi delle Solanacee (Alternaria porri f. sp. solani)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 5 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
  • Peronospora della Patata e del Pomodoro (Phytophthora infestans)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 5 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Alternariosi delle Solanacee (Alternaria porri f. sp. solani)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 5 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
  • Peronospora della Patata e del Pomodoro (Phytophthora infestans)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 5 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora del Cavolo (Peronospora parasitica)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
  • Peronospora della Cineraria e della Lattuga (Bremia lactucae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
  • Peronospora delle Crucifere (Peronospora brassicae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Peronospora del Cavolo (Peronospora parasitica)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
  • Peronospora della Cineraria e della Lattuga (Bremia lactucae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
  • Peronospora delle Crucifere (Peronospora brassicae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora del Cavolo (Peronospora parasitica)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
  • Peronospora della Cineraria e della Lattuga (Bremia lactucae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
  • Peronospora delle Crucifere (Peronospora brassicae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Peronospora del Cavolo (Peronospora parasitica)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
  • Peronospora della Cineraria e della Lattuga (Bremia lactucae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
  • Peronospora delle Crucifere (Peronospora brassicae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora della Cipolla (Peronospora destructor)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 14 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 4 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora dello Spinacio (Peronospora farinosa f. sp. spinaciae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Peronospora dello Spinacio (Peronospora farinosa f. sp. spinaciae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora dello Spinacio (Peronospora farinosa f. sp. spinaciae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Peronospora dello Spinacio (Peronospora farinosa f. sp. spinaciae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora della Cineraria e della Lattuga (Bremia lactucae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Peronospora della Cineraria e della Lattuga (Bremia lactucae)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 7 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 2 trattamenti per ciclo colturale, con un intervallo tra essi di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora della Vite (Plasmopara viticola)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 28 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 5 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
  • Muffa grigia e marciume fogliare (Botrytis cinerea)

    Intervallo di sicurezza: 28 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, effettuando un programma specifico di interventi antiperonosporici, applicato nelle fasi più critiche per gli attacchi del patogeno; consente, come effetto collaterale, un parziale contenimento del patogeno. Effettuare al massimo 5 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
  • Muffa grigia o botrite (Botrytis cinerea, Botryotinia fuckeliana - Sclerotinia fuckeliana)

    Intervallo di sicurezza: 28 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, effettuando un programma specifico di interventi antiperonosporici, applicato nelle fasi più critiche per gli attacchi del patogeno; consente, come effetto collaterale, un parziale contenimento del patogeno. Effettuare al massimo 5 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Peronospora della Vite (Plasmopara viticola)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 28 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 5 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
  • Muffa grigia e marciume fogliare (Botrytis cinerea)

    Intervallo di sicurezza: 28 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, effettuando un programma specifico di interventi antiperonosporici, applicato nelle fasi più critiche per gli attacchi del patogeno; consente, come effetto collaterale, un parziale contenimento del patogeno. Effettuare al massimo 5 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
  • Muffa grigia o botrite (Botrytis cinerea, Botryotinia fuckeliana - Sclerotinia fuckeliana)

    Intervallo di sicurezza: 28 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, effettuando un programma specifico di interventi antiperonosporici, applicato nelle fasi più critiche per gli attacchi del patogeno; consente, come effetto collaterale, un parziale contenimento del patogeno. Effettuare al massimo 5 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora della Vite (Plasmopara viticola)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 28 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 5 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
  • Muffa grigia e marciume fogliare (Botrytis cinerea)

    Intervallo di sicurezza: 28 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, effettuando un programma specifico di interventi antiperonosporici, applicato nelle fasi più critiche per gli attacchi del patogeno; consente, come effetto collaterale, un parziale contenimento del patogeno. Effettuare al massimo 5 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
  • Muffa grigia o botrite (Botrytis cinerea, Botryotinia fuckeliana - Sclerotinia fuckeliana)

    Intervallo di sicurezza: 28 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, effettuando un programma specifico di interventi antiperonosporici, applicato nelle fasi più critiche per gli attacchi del patogeno; consente, come effetto collaterale, un parziale contenimento del patogeno. Effettuare al massimo 5 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora delle Cucurbitacee (Pseudoperonospora cubensis)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 4 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Peronospora delle Cucurbitacee (Pseudoperonospora cubensis)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 4 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in pieno campo
Parassiti
  • Peronospora delle Cucurbitacee (Pseudoperonospora cubensis)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 4 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
Ambito impiego: in serra
Parassiti
  • Peronospora delle Cucurbitacee (Pseudoperonospora cubensis)
    Dose su ettaro:0,625-0,75 l/ha
    Intervallo di sicurezza: 3 gg Note: Applicare il prodotto, seguendo la dose indicata, in miscela con fungicidi antiperonosporici a diverso meccanismo d'azione, anch'essi alla dose consigliata in etichetta. Effettuare al massimo 4 trattamenti per anno (al massimo 3 consecutivi), con un intervallo tra i trattamenti di 8-10 giorni.
altri agrofarmaci
chiedi più informazioni

Scopri il catalogo 2023

Scarica il catalogo

credits - Moga Studio

starchevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram